Blog: http://iotocco.ilcannocchiale.it

Nell’Italia dei laureati che non sanno scrivere, c'è un mondo in cui ogni giorno la gente scrive e legge!

Un articolo di Michele Smargiassi pubblicato oggi su Repubblica (R2) titola: Nell’Italia dei laureati che non sanno scrivere. L'articolo inquadra appena uno dei tanti aspetti desolanti del decadimento culturale del nostro Paese.

Ma se oggi io dicessi che esiste un micro mondo che va in controtendenza?

Esiste un mondo:
in cui i giovani e i meno giovani scrivono e leggono ogni giorno
in cui ognuno recensisce e consiglia i libri che ha letto
in cui si parla e si solidarizza sulle cose della vita di ogni giorno
in cui uno scrittore che nessuno conosce può pubblicare i suoi pezzi ed essere letto da centinaia di persone
in cui, incredibile pensarlo, si parla di politica senza necessariamente gridarsi addosso
in cui una fascista dichiarata può dialogare con una persona dichiaratamente di sinistra e avere un confronto civile (mi è successo ieri)

Questo mondo esiste!... è il mondo dei blog, una realtà che (altro che antipolitica!) diventa piattaforma di dialogo civile e di confronto su temi importanti o meno, ed in cui, soprattutto, è possibile avere una cifra diversa degli italiani di oggi.

Pubblicato il 6/2/2008 alle 13.54 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web