Blog: http://iotocco.ilcannocchiale.it

Se credo in Dio

Un amico mi chiede se credo in Dio.
Più che credere, rispondo, io SPERO in Dio.
La vera questione morale per l'uomo è come conservare una naturale tensione alla moralità, un'etica di fronte alla consapevolezza della sua mortalità. Si vive una volta sola è una frase di cui ci nutriamo fin da giovani ma della quale impariamo presto a non tener conto. Quali orrori, del resto, quali pazzie, potrebbe commettere ognuno di noi in nome del fatto che vivrà solo questa volta, e quale mistero è questo, che ci tiene uniti, seppure non solidali, su questa terra, e che ci fa essere infine comunità.

E' incoscienza e fede.

Ecco, la fede. Fede in una giustizia sovrumana, in una seconda chance, ma eterna questa volta. Le tre virtù teologali, fede, speranza, carità, cuore della vita cristiana, sono questo per me: io spero in un seguito, spero in un dio giusto, spero in un equilibrio divino, ed in questa speranza ho fede, e continuo, nonostante tutto a sperare, e... fa che sia vero, per carità!

Pubblicato il 6/2/2008 alle 22.1 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web