Blog: http://iotocco.ilcannocchiale.it

Ritorno alle origini della parola

La parola "PASQUA" (pascha in greco e latino) è una traslitterazione dell'aramaico pasha che corrisponde all'ebraico pesah.

L'etimologia di questa parola ebraica è incerta, ma pare che il suo significato fondamentale sia "passare oltre".


Volendo augurare a tutti qualcosa di bello, il mio desiderio è che possa questa Pasqua avverare il suo significato etimologico, e che fatalmente il mondo riesca a passare OLTRE.


Che domani:


i governanti prendano a governare per il bene dei loro popoli

nel mondo scoppi una voglia nuova di pace

gli uguali si sentano più poveri e accolgano i diversi come ricchezza

l'unica diversità da aborrire diventi l'ineguaglianza sociale
l'unica guerra da combattere diventi quella alla povertà

e che nel mondo ognuno, realmente, abbia una possibilità di essere felice.


Buona Pasqua.
Marco.



Pubblicato il 21/3/2008 alle 21.53 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web