Blog: http://iotocco.ilcannocchiale.it

XFACTOR, passano i SeiOttavi

I Sei ottavi hanno passato il turno a XFACTOR.
La notizia è questa.
Cos'è XFACTOR sinceramente non saprei spiegarlo, non so cosa si vince, detesto Simona Ventura, non capisco cosa ci faccia lì Morgan, non guardo la TV e non mi piace il genere di trasmissione.
Il fatto è che tengo molto a questo gruppo musicale: I SEI OTTAVI.



La storia dei “SeiOttavi” comincia nel 2005 da un’idea di Massimo Sigillò, giovane studente palermitano amante della musica, ma l’idea nasce 12 anni prima quando Massimo, ascoltando il suo gruppo preferito, i “Swingle Singers”,  decide di fondare i “sette ottavi”. Tramite contatti personali, Massimo trova 5 giovani interessati all’idea che con lui danno forma alla prima edizione del gruppo chiamato “SeiOttavi”. Insieme a Massimo, compaiono: Vincenzo Biondo, Vincenzo Gannuscio, Christian detto “Chriss”, Sanam e Mirella insegnate di musica. Dopo i primi giorni di prova, il gruppo si rende conto che è necessaria la presenza di una terza voce femminile che vada ad equilibrare le armonie del gruppo. 15 giorni dopo, fa il suo ingresso nel gruppo Chiara, l’elemento mancante. Le prime esibizioni sono per il pubblico palermitano, a loro molto caro poiché tutti provengono da quella magica città. Nel giugno successivo, dopo mesi di prove, il gruppo fa la sua prima apparizione in pubblico, presso la Galleria d’Arte “Expa”, dove si esibisce su cover riarrangiate da Massimo e Vincenzo. Dopo quasi 20 mesi dalla sua fondazione e numerose esibizioni, il gruppo incontra la sua prima difficoltà. Due delle tre donne del gruppo, Sanam e Mirella, sono costrette a rinunciare al successo conseguito fino ad allora e decidono di abbandonare il gruppo che si trova di fronte alla necessità di trovare due valide sostitute. Fanno così il loro ingresso nel gruppo Alice, in luglio, ed Elisa unica messinese del gruppo. Ora il gruppo è formato in modo definitivo e si compone dei 7 elementi che coraggiosamente accettano la sfida di ricominciare da capo per ritrovare quell’armonia delle voci che era andata persa. E’ già la primavera del 2007 e il gruppo decide di cominciare a lavorare sul primo progetto discografico autoprodotto, il disco “In onda”. Dopo diversi concorsi e premi vinti in giro per l’Italia i “SeiOttavi” approdano a X Factor.


La cosa per me stupefacente è dover guardare una trasmissione come XFACTOR per poter seguire le gesta di questo ottimo gruppo musicale, cosa non si farebbe per seguire gli amici caro Massimo!
E allora un grande in bocca al lupo, ve lo meritate.
Io tifo per voi!

Per conoscere i SeiOttavi visitate il loro sito al seguente indirizzo:
http://www.seiottavi.com/




Pubblicato il 25/3/2008 alle 22.30 nella rubrica tutto fa blog.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web