Blog: http://iotocco.ilcannocchiale.it

La BloggerOTECA e il ricordo del grande Massimo

Ieri mi è sfuggito un anniversario per me importantissimo: la morte di un poeta!
Ho lavorato così tanto alla BloggerOteca che non ci ho pensato. E invece i poeti vanno celebrati, sempre.
Recupero oggi, citando quella che a mio avviso, è una delle più dolci, vere e belle poesie mai scritte. L'autore è MASSIMO TROISI, che ci lasciava 14 anni fa.
Massimo, ci manchi, mi manca il tuo genio inarrivabile.



'O SSAJE COMME FA 'O CORE

Tu stive 'nzieme a n'ato
je te guardaje
e primma 'e da' 'o tiempo all'uocchie
pe' s'annammura'
già s'era fatt' annanze 'o core.
A me, a me
'o ssaje comme fa 'o core
quann' s'è 'nnamurato.

Tu stive 'nzieme a me
je te guardavo e me ricev'
comme sarà  succiesso ca è fernuto
ma je nun m'arrenn'
ce voglio pruva'.

Po' se facette annanze 'o core e me ricette:

tu vuo' pruvà? e pruova, je me ne vaco

'o ssaje comme fa 'o core
quann s'è sbagliato


Pubblicato il 5/6/2008 alle 8.28 nella rubrica BloggerOTECA.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web