Blog: http://iotocco.ilcannocchiale.it

Se si avvera vado a San Luca a piedi

E' un tipico detto dei bolognesi.
Andare a San Luca a piedi significa, per voto o per scommessa, o per ringraziamento alla Madonna, percorrere il porticato più lungo del mondo: è quello che collega senza interruzioni Porta Saragozza al Santuario della Madonna di San Luca, lungo circa 3,75 km e costituito da 666 archi, ciascuno contrassegnato da un numero progressivo: i primi 306, in pianura, collegano Porta Saragozza al Melocello mentre i restanti 360 sono situati nel tratto collinare che va dal Meloncello al colle della Guardia.
TUTTI IN SALITA! Nell'ultimo tratto, anche parecchio ripida.

In cima al colle c'è, oltre naturalmente al Santuario, la pizzeria Da Vito (da non confondere con la trattoria Vito frequentata da Guccini, che è in città).

Io stesso ho proposto ai miei amici di andare proprio lì, per una pizza e una birra in compagnia.
Ebbene: il caro
Carmelo ha acconsentito, ma solo a patto che ci arrivassimo A PIEDI!

ERA UNA TALE FOLLIA CHE, OVVIAMENTE, NESSUNO SE L'E' SENTITA DI CONTRADDIRLO...

Per me era la prima volta, e all'inizio l'ho presa anche da sportivo!... il portico era fitto di gente che saliva e scendeva, davvero bello.

A metà tragitto, eravamo fradici di sudore.
Verso la fine l'orribile dubbio:
e se la pizzeria fosse chiusa?
Noooo!


Insomma, la faccio breve: la pizzeria era aperta, la pizza era buona e la serata è stata carina, soprattutto dopo, in discesa :)

Ma credo che, per i prossimi due mesi almeno, la pizza me la farò portare a casa!


Pubblicato il 5/7/2008 alle 13.21 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web