Blog: http://iotocco.ilcannocchiale.it

Crisi e privacy

Grazie al decreto "milleproroghe", collegato alla Finanziaria, le società promozionali potranno prendere gli elenchi telefonici precedenti all'agosto 2005, e telefonare per attività promozionali, anche a chi si era opposti a questo tipo di chiamate.

Ricordate? Con i nuovi elenchi telefonici, intorno al 2006, era stato chiesto a tutti noi di scegliere, se voler ricevere chiamate commerciali o no. Si poteva scegliere anche se e come comparire nell'elenco.
Il disegnino di una busta o di una cornetta avrebbe accompagnato il nostro cognome. La presenza di questi simboli avrebbe indicato che siamo disponibili a ricevere lettere o telefonate promozionali.

Una parte degli italiani ha dato il consenso alle chiamate con offerte commerciali, mentre la maggior parte ha detto no (dunque non c'è il simbolo accanto al cognome).

Ora questa protezione da chiamate moleste, a volte asfissianti, viene cancellata. Il Governo dice che così si potrà salvare circa 30000 posti di lavoro.

La risoluzione della crisi, pertanto, rimette in gioco diritti che per molti di noi erano già acquisiti. Risponderemo nuovamente allo squillo del telefono ad ogni ora per sentire una voce registrata che vuole venderci dell'olio.


Pubblicato il 13/2/2009 alle 11.5 nella rubrica ioTocco news & co..

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web